1

Andrea Viglioglia - In qualche modo mi devo sfogare (Radio Date: 16-11-2018)

LAltoparlanteUfficioStampa (#14) 9 giorni fa Spettacoli pop promo radio video youtube Tutto https://www.earone.it   Discussione  | Condividi su 
Andrea Viglioglia - In qualche modo mi devo sfogare (Radio Date: 16-11-2018)
Andrea Viglioglia - In qualche modo mi devo sfogare (Radio Date: 16-11-2018) ANDREA VIGLIOGLIA
“IN QUALCHE MODO MI DEVO SFOGARE”

È IL NUOVO SINGOLO DE CANTAUTORE LUCANO

Il brano avvolto da un’atmosfera prettamente pop con contaminazioni indie e trap, traghetta un messaggio liberatorio autobiografico.



“In qualche modo mi devo sfogare” è il veicolo musicale che l’artista usa per liberarsi dai propri tormenti e dai propri problemi:

«Questo pezzo vuole dare voce a quell’urlo interiore disperato, verace e liberatorio che tutti vorremmo emettere in alcuni frangenti della nostra vita. Quando siamo saturi di certe situazioni, incompresi dagli altri dal mondo. Quando le cose non girano nel verso giusto. Quando la fortuna sembra essersi dimenticata di noi. La vita ci mette a dura prova in troppe occasioni. Pecchiamo di troppa fantasia nella formulazione delle domande che ci poniamo: non sono pronto o sono solo impaurito? Cosa davvero non ha funzionato? Sto facendo davvero la cosa giusta? Di che cosa ho bisogno? In un mondo di azioni e reazioni, governato da regole spesso sbagliate, tutto questo ambaradan crea un rumore di fondo che rende offuscati i nostri pensieri e pesanti le nostre giornate. “In qualche modo mi devo sfogare” vuole esorcizzare tutto questo, aiutando l’ascoltatore a riprendere il viaggio nella formazione della sua identità». Andrea Viglioglia

Il progetto artistico Andrea Viglioglia nasce nel 2003 con la produzione del primo progetto ufficiale. Inizialmente l’identità musicale dell’artista virava al cantautorato intimista, ma col tempo il sound si è evoluto spaziando fra vari generi, dal cantautorato al rock, e infine, al pop contaminato dall’elettronica moderna.

«La musica è un ottimo strumento per creare un contatto con se stessi, per provare empatia verso gli altri oltre che un linguaggio per ricreare le emozioni che ruotano attorno a tutto quello che viviamo e che abbiamo vissuto. Può consolare, divertire, far soffrire e risvegliare i nostri sensi. Con la mia musica vorrei riuscire a ritrovare e ricreare quello spazio emozionale che spesso tende a nascondersi». Andrea Viglioglia

Radio date: 16 novembre 2018
Autoproduzione
Cos'e' DIGO?

Attivo dal 2008, DIGO e' il capostipite dei siti italiani di editoria sociale.

Ultimi commenti